I “creatori dell’irreale” sono pronti a sorprenderci ancora una volta.

Un nuovo spettacolo, creato appositamente per Scenario Montagna, ci immerge in un mondo incantato, in cui Peter Pan veste i panni di una sorta di “esploratore dell’incredibile” per guidare il pubblico alla scoperta di Creature Fantastiche, capaci di acrobazie mozzafiato in totale armonia con la natura circostante tra installazioni innovative che valorizzano lo spazio circostante e permettono al pubblico di vivere in un’atmosfera da favola.

Come spesso accade negli spettacoli dei Farfadais, anche Peter Pan e le Creature Fantastiche è uno spettacolo site specific, che assorbe la magia del luogo in cui si svolge: la Tur d’Amun, ovvero i suggestivi resti del castello e del complesso che sorgeva a monte di Borgo Vecchio contrapponendosi al castello di Bramafam, che sorgeva sul lato opposto della conca, sul luogo oggi occupato dall’omonimo forte ottocentesco.

Una magia, quella del luogo, che entra in un’altra magia, quella dello spettacolo, legandosi indissolubilmente ad essa.

Luci, installazioni, acrobazie.

Puro stupore.