RossArpa

Nata a Milano, ha sempre avuto una grande passione per la musica ed in famiglia ha ricevuto in dono un’attrazione speciale per l’Heavy Metal e la Musica Celtica, così ha iniziato lo studio dell’arpa nel 2000 presso la Civica Scuola di Musica di Cesano Boscone sotto la sapiente guida di Elena Cosentino.
Nel 2001 è entrata nel Liceo del Conservatorio G. Verdi di Milano, dove ha proseguito gli studi conseguendo nel 2011 il diploma di Laurea in Fagotto, con ottimi voti, sotto la guida del maestro Leonardo Dosso.
Come fagottista ha suonato tre anni con l’Orchestra di Fiati della Civica Scuola di Musica di Cesano Boscone e per circa due anni con l’Orchestra Rondinella del maestro Gomirato. Assieme ad alcuni musicisti del Conservatorio G.Verdi, ha collaborato per vari anni con il Teatro “Il Trebbo” di Milano ad un progetto dedicato alle scuole elementari, proponendo la fiaba “Pierino e il Lupo” di Prokofiev riarrangiata per quintetto di fiati. Ha collaborato ad alcuni progetti orchestrali assieme al M° Stefano Menegale.

Come arpista, ha partecipato a numerose masterclass, in Italia e all’estero, riguardanti lo studio dell’arpa celtica e ha studiato con insegnanti del calibro di Enrico Euron, Grainne Hambly, Mirdhyn, Park Stikney, Rudiger Hoppermann, Jochen Vogel, Dominique Bouchaud, Pascal Coulon, Tristan Le Govic, Rachel Hair, e altri, approfondendo soprattutto la musica e la tecnica irlandesi.
Ha partecipato a numerosi festival internazionali di musica celtica, come varie edizioni del BustoFolk di Busto Arsizio (collaborando con i Gens d’Ys anche come insegnante di arpa presso le sedi della loro Accademia di Danze Irlandesi) e l’Insubria Festival di Marcallo Con Casone. È stata invitata da Vincenzo Zitello all’edizione del Festival Dell’Arpa Viggianese del 2014, dove ha partecipato come concertista e ha tenuto stage e masterclass.

Fin dagli esordi ha suonato nella Celtic Harp Orchestra di Como (con la quale ha inciso quattro cd: “Got The Magic”, “The Myst”, “Tale of the Fourth” e “Three Letters to the Moon”).
Nel 2004 è entrata nel Triskell Ensemble, come arpista, fagottista e cantante; ha poi continuato l’esperienza con il Green Circle Ensemble con il quale ha inciso il CD “Strings”.
Dal 2012 al 2015, assieme al sassofonista Mattia Vierzi, ha creato il duo “Celto Jazz” che mescola la musica tradizionale irlandese, bretone e celtica in genere, con lo stile improvvisativo tipico del jazz pubblicando nel 2013 il CD “From Conception”.
Nel 2016 pubblica “Taisteal”, frutto di un’intenso lavoro assieme ai nuovi musicisti di Green Circle incentrato sulla musica irlandese, mentre nel 2018 pubblica “Irish Legend”, primo album solista che ruota attorno all’arpa irlandese e al canto.
Nel 2010 ha contribuito a fondare l’Associazione Culturale Musicale “Green Circle”, di cui è la Direttrice Artistica e presidente.
Dal 2015 organizza annualmente l’evento Lonely Nights per raccogliere fondi per le associazioni che si occupano di prevenzione al suicidio.
Nel 2011 fonda, assieme al chitarrista Paolo Albergoni, i “DragonHarp”, band Power Metal dallo stile classico e originale la cui particolarità è l’utilizzo dell’arpa elettrica, con la quale pubblica l’EP “Let the Dragon Fly”, esperienza conclusa dopo circa sei anni.
Nel 2019 ha fondato il quartetto Harp’n’Roll, progetto che vuole unire i classici del repertorio Rock’n’Roll all’arpa elettrica e le sue numerose potenzialità.

Nel 2017 inizia il progetto solistico RossArpa, incentrato sulla versatilità dell’arpa irlandese acustica ed elettrica e volto a portare in scena un vasto e diversificato repertorio, con uno stile energico, informale e sempre di alta qualità.

Arpa celtica 85%
Versatilità 80%
Rock 80%
Jazz 70%